Menu

Giacchino Vincenzo si impone alla 3° CRONO DEI NEBRODI

3° CRONO DEI NEBRODI

Santo Stefano di Camastra (ME)

 

 

* * * * * * * * *

Giacchino Vincenzo si impone contro il tempo

 

 

Si è disputata a Santo Stefano di Camastra (ME) la prima crono stagionale organizzata dalla Asd Bici Club Stefanese, una manifestazione che sembrava dover essere danneggiata dalla pioggia si è invece quasi interamente disputata con l’asciutto, solo dalle ore 12,00 si è messo a piovere impedendo gli ultimi partenti (circa 15) ad esprimersi al meglio delle loro possibilità. 156 gli iscritti provenienti da Ragusa, Siracusa, Catania, Enna, Caltanissetta, Palermo, Messina e dalla Calabria, che hanno preso il via con cadenza di un minuto uno dall’altro e in modo regolare e tranquillo si sono succedute le partenze. La gara ben organizzata dalla famiglia Catanzaro si è svolta sulla statale 113 PA – ME con partenza da Santo Stefano di Camastra si procedeva in direzione Messina e giungendo in località Caronia Marina in corrispondenza di un’area di servizio vi era posto il giro di boa con ritorno a Santo Stefano. Il percorso della lunghezza di km 18,6 per un dislivello totale di 96 mt è stato percorso dal vincitore “Giacchino Vincenzo” con il tempo di 26’06” alla media di 42,76 km/h superando Albanese Salvatore della Velociraptor (Calabria) di 26”, 3° Latella Santi (Velociraptro Calabria) + 35”, 4° Sirna Massimo (Max Bici) ME + 46”, 5° Consolo Enrico (Max Bici) ME + 51”. Tra le donne “numerose in questa edizione” si impone la Marciano’ davanti alla Di Martino (Neos Cycling).

Tra le società successo della Asd Neos Cycling di Giardini Naxos del Presidente Turi Spinella, a seguire la Bici & Bike di Messina del Presidente Enzo Rizzo. Di seguito i vincitori di categoria:

 

Debuttante: Matteo Azzolina (Nebrodi Bike ME) - tempo 28’55” alla media di 38,6 km/h;

Donna A: Maria Letizia Marciano’ (Asd Army CT) – tempo 33’19” alla media di 33,5 km/h;

Donna B: Di Martino Margherita (Neos Cycling ME) – tempo 33’40” alla media di 33,15 km/h;

Junior: Riccardo Formica (Team Bike Genesi ME) – Tempo 27’10” alla media di 41,08 km/h;

Senior 1: Salvatore Albanese (Velociraptor RC) – Tempo 26’31” alla media di 42,1 km/h;

Senior 2: Enrico Consolo (Max Bici ME) – Tempo 26’56” alla media di 41,4 km/h;

Veterani 1: Vincenzo Giacchino (Bici Club Stefanese ME) – Tempo 26’06” alla media di 42,76 km/h;

Veterani 2: Vincenzo Dolce (GS Napoli PA) – Tempo 27’16” alla media di 40,9 km/h;

Gentleman 1: Sebastiano Marino (Team Amaru’ Tavana SR) - Tempo 27’18” alla media di 40,85 km/h;

Gentleman 2: Paolo Campanella (Team Bike Genesi ME) – Tempo 29’03” alla media di 38,4 km/h;

SGA: Cannone Francesco (Team Bike Genesi ME) – Tempo 28’21” alla media di 39,3 km/h;

SGB: Roberto Nicolosi (Laviano 110 RPM - CT) – Tempo di 31’39” alla media di 35,2 km/h.

Download allegati:
Leggi tutto...

CASTEL DI JUDICA - 1 Tappa Trofeo dei due Mari

Grazie all'organizzazione della PRO BIKE RAMACCA di Vito Riggio e alla IRON BIKE di Paternò di Luigi di Renna ieri a Castel di Judica si è vissuta una giornata speciale di festa con oltre 250 partenti, suddivisi in tre batterie. Tutti i migliori isolani e alcuni calabresi di spicco si sono dati appuntamento in un circuito ben disegnato che ha esaltato le caratteristiche dei migliori, un circuito non duro ma selettivo che metteva al confronto corridori veloci in buona forma e scalatori. Grazia al lavoro del comitato ACSI di Catania e del suo Responsabile Nino Scordo. Di seguito i risultati. Nella pagina di TDS le classifiche complete.
1 Tappa Trofeo dei due Mari - TROFEO JUDICA - Podi dei vincitori di categoria - vincitori delle 3 batterie sono:
1 BATTERIA Porpora Filippo (asd Grasso Villanti PA)
2 BATTERIA Barbera Baldassare (asd Grasso Villanti PA)
3 BATTERIA Mazzarella Concetto (asd Multicar Amaru' Tavana).

Categorie:
Donne: FICILI Maria Chiara (MTB Component) CT
Debuttante: COSENTINO Angelo (Trecastagni in Bici) CT
Junior; FORMICA Riccardo (Team Bike Genesi) ME
Senior 1: BARBERA Baldassare (Team Villanti) PA
Senior 2: OLIVA Dario (Team Cassibile) SR
Veterano 1: MAZZARELLA Concetto (Amaru' Tavana) SR
Veterano 2: GALDINO Salvatore (Team Bike Genesi) ME
Gentleman 1: PORPORA Filippo (Team Villanti) PA
Gentleman 2: CAMPANELLA Paolo (Team Bike Genesi) ME
SGA: BUSCEMI Sebastiano (Amaru' Tavana) SR
SGB: PAPPALARDO Sergio (Bici & Bike) ME

1° SOCIETA': Team BIKE GENESI (ME)

 
Leggi tutto...

2° Memorial Melania - Barcellona Pozzo di Gotto

2° Memorial Melania

Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

2 Tappa Campionato Provinciale ACSI ME

 

* * * * * * * * *

PULLANO Gianluca – DE GRAZIA Fortunato – BELLOMO Corrado

i vincitori delle 3 batterie

 

 

Si è disputata a Barcellona Pozzo di Gotto la 2 prova del Campionato provinciale strada ACSI Messina nella zona industriale e per volere della Ass. Terra Nostra del Presidente Giuditta Bongiovanni e di Paolo Campanella la manifestazione è stata dedicata al ricordo di Melania, una ragazza originaria di Barcellona scomparsa qualche anno fa per un tumore al cervello. Da qui la volontà di donare il ricavato della manifestazione al Policlinico di Messina, reparto di neurochirurgia per acquisto di una attrezzatura importante per interventi di tumore al cervello, una gaccia di acqua in un oceano che comunque riteniamo importante. Gradita la presenza di Marzia Raineri e della Ciclistica Castanea venuti per testimoniare solidarietà e per rendere un contributo alla manifestazione, comunque insieme a tutti i presenti, nessuno escluso.

Circa 140 i ciclisti al via della gara suddivisi in tre batterie, alle ore 9,30 la partenza della 1 Batteria che prima del via ufficiale ha reso omaggio ad una stele presente nel percorso in ricordo di Melalia, e poi il via delle categorie (V1 – V2). Subito battaglia con diversi attacchi ma niente da fare con il gruppo compatto che si presente sul rettilineo di arrivo, vince così Pullano Gianluca (Giov. Pacese) su Galdino Salvatore del (Team Bike Genesi).

A seguire parte la 2 batteria (Deb.- Donne – SGA – SGB – G1 – G2). Anche in questo caso diversi attacchi iniziali, ma quello decisivo a circa 8 giri dall’arrivo con Di Grazia Fortunato (Pro Bike Ramacca), Cannone Francesco (Team Bike Genesi), Gambino Sebastiano (Ciclistica Terme) che si presentano da soli sul rettilineo di arrivo, ma ad imporsi è stato Di Grazia Fortunato (Pro Bike Ramacca) su Sebastiano Gambino.

Alle 11,45 parte la terza batteria (Junior – S1 – S2), gara tiratissima e dopo una fuga iniziale di 6 ciclisti il gruppo si ricompatta e giunge così all’ultimo giro con volata finale, e con Bellomo Corrado (Iron Bike Paterno’) che anticipa di 2” secondi il resto del gruppo.

Soddisfazione di Giuditta Bongiovanni, Campanella e della famiglia di Melania per aver raggiunto lo scopo di poter acquistare quanto prefissato e definito con il neurochirurgo di Messina.

Tra le società vittoria della Internet Point De Salvo di Messina

Questi i vincitori di categoria:

Debuttante: D’Agostino Antonino Pio (Nebrodi Bike);

Donna A: Gaggegi Sabina (Neos Ciclyng);

Junior: Calabro’ Antonino (Ciclistica Terme);

Senior 1: Calabrese Pietro (Iron Bike Paterno’);

Senior 2: Bellomo Corrado (Iron Bike Paterno’);

Veterani 1: Pullano Gianluca (Gioventu’ Pacese);

Veterani 2: Galdino Salvatore (Team Bike Genesi);

Gentleman 1: Gambino Sebastiano (Ciclistica Terme);

Gentleman 2: Di Grazia Fortunato (Pro Bike Ramacca);

SGA: De Salvo Emilio (Internet Point De Salvo);

Leggi tutto...

Tr. Az. LA CAMELIA a Furnari - tappa Trofeo dei due Mari MTB

Trofeo Az. Agricola LA CAMELIA

1 Tappa del Trofeo dei due Mari 2018 – circuito MTB

1 Tappa Campionato Provinciale ACSI ME

 

* * * * * * * * *

ARICO’ Francesco e CICCIARI Giuseppe i vincitori delle due batterie

Alesci Emanuele (cat. Primavera) e Sottile Francesco (cat. Debuttanti)

Si è disputata a Furnari presso l’Az. Agricola LA CAMELIA la prima tappa del ”Trofeo dei due Mari” prova valida anche con prima Prova del Campionato Provinciale ACSI Messina. La gara organizzata dalla Asd Cicli Benedetto in un tracciato disegnato magnificamente da Nino Benedetto è stata ben gestita e i 120 ciclisti provenienti da Catania, Messina ed Enna si sono divertiti lungo i 2,1 km del tracciato che è stato percorso 10 volte dalle categorie (Junior – Senior 1 – Senior 2 – Veterani 1) per un totale di 21 km e quasi 900 mt. di dislivello totale, le categorie (Veterani 2 – Gentleman 1 – 2) hanno percorso 9 giri e le Domme con SGA – SGB – Donne hanno percorso 5 giri, per i Primavera i giri sono stati 3.

Alle ore 9,45 la prima partenza con Franco Aricò della Asd Enerwolf che ha immediatamente preso il largo senza più essere ripreso e giungendo da solo al traguardo, precedendo di 1’ e 23” Basso Giovanni della (Asd Davide DiMauro), 3° Gangemi Angelo (Zancle Ciclyng Team).

Nella batteria di 5 giri prevale il ciclista locale Sottile Francesco (Enerwolf) su Giorgianni Andrea della (Ciclistica Terme) giunto a 1’ 44” dal primo.

Nella seconda batteria si ripete quanto già avvenuto nella prima con Giuseppe Cicciari che impone subito il suo passo e non viene più ripreso fino all’arrivo, precedendo il compagno di squadra Giacoppo Alberto (Special Bikers Team) di 1’ 27”, 3° Ilardo Antonino del Team Longano MTB.

Come detto la gara era valida come prima del trofeo dei due Mari ME – CT e la prossima tappa di svolgera a Maggio al trofeo di Santa Venera a Barcellona Pozzo di Gotto. Nella foto i leader della classifica che indosseranno la maglia nella seconda tappa “riservata ai soli tesserati ACSI” (Ilardo Antonino, Giorgianni Andrea, La Fauci Silvia, Irene D’Amuri, Basso Giovanni, De Gaetano Angelo, Alesci Emanuele, Marchetta Gioacchino, Impallomeni Vincenco, Andronico Mario, Visalli Luca, Castro Giuseppe, Sottile Carmelo).

Alla premiazione che si è svolta presso l’Az. Agricola La Camelia, che ci ha offerto un gradito rinfresco, era presente l’assessore Furnari del Comune di Furnari.

Tra le società vittoria della Max Bici, 2° Ciclistica Terme, 3° Team Longano MTB.

Questi i vincitori di categoria della manifestazione di ieri:

Primavera: Alesci Emanuele (Ciclistica Terme);

Debuttante: Sottile Francesco (Enerwolf);

Donna A: La Fauci Silvia (Team Over);

Donna B: D’Amuri Irene (Max Bici);

Junior: Giacoppo Alberto (Special Bikers Team);

Senior 1: Cicciari Giuseppe (Special Bikers Team);

Senior 2: Ilardo Antonino (Team Longano MTB);

Veterani 1: Sottile Carmelo (Cicli Benedetto);

Veterani 2: Colucci Domenico (Team Jonica Megano);

Gentleman 1: Basso Giovanni (Bici Club Davide Di Mauro);

Gentleman 2: Arico’ Francesco (Enerwolf);

SGA: Marchetta Gioacchino (Zancle Ciclyng Team);

SGB: Impallomeni Vincenzo (Cicloturistica Castanea);

Domenica prossima 1 Tappa Interprovinciale Messina – Catania a Mascalucia (CT).

Leggi tutto...

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?